Cassazione in sol Hob.II: 2 per due violini, due viole e basso Finalmente sperare di poterli abbracciare tutti e magari non solo con lo sguardo. A causa dell’attuale situazione sanitaria, il concerto è stato posticipato al 23 aprile 2021. A Milano vi attende la retrospettiva dedicata a Georges de La Tour al Palazzo Reale mentre a Roma non perdet… grafica Marco Smacchia Ma continuano, per come possono, a provare. Per il 2020 non sono state ancora fissate delle date. Angelo e Katia, coppia sul palco in “Finché social non ci separi” ma soprattutto nella vita, hanno scelto di dirsi tutto, anche le cose meno belle, e per farlo si sono affidati all’ironia che smorza i toni senza sminuire l’importanza di ciò che ci si dice. Poetessa e scrittrice dal carattere forte, fu vicina agli ideali risorgimentali italiani e visse a lungo a Bologna. Il progetto di educazione permanente VOCI, da sette anni, pone al centro delle sue attività l’incontro tra generazioni diverse, all’interno di percorsi interdisciplinari, attraverso la storia, la scrittura, l’arte, la musica, il teatro. con il sostengo di Fondazione I Teatri Reggio Emilia, testo vincitore del Premio Hystrio scritture di scena 2015 Giovedì 14 gennaio 2021, dalle ore 17 alle ore 19 la Fondazione Circolo Rosselli in collaborazione con la Fondazione Gramsci Emilia-Romagna invita alla presentazione di: “1921. Su Virgilio trovi tutte le informazioni e suggerimenti per il tuo divertimento. Jesse Jacobs è un artista e fumettista canadese. 27/09/2020 | UNAHOTELS REGGIO EMILIA – OLIMPIA MILANO. Testi a cura di Donatella Vanghi. Gagmen. Progetti di agricoltura urbana. con Diletta Acquaviva, Alessandro Lussiana, Michele Schiano Di Cola Grande successo di pubblico per Un’ora sola vi vorrei…, il nuovo one man show di Enrico Brignano che, dopo aver attraversato l’Italia in lungo e in largo, torna a calcare i principali palcoscenici d’Italia, tra cui quello del Teatro EuropAuditorium di Bologna. CLIMAX_5 si è manifestato per urgenza ed è stato sostenuto dal Comune di Bologna – Assessorato alla Cultura e dal Quartiere Savena. Questo autunno 2020 si preannuncia ricco di mostre imperdibili.Dai capolavori di Monet e degli Impressionisti francesi in arrivo, per la prima volta in Italia in un corpus unico, dal Museo di Parigi a un percorso inedito dedicato al genio di Van Gogh, passando per Correggio, Michelangelo, Chagall, Ligabue e Tiepolo.. Nel triennio 2019-2021 condurrà come Principal Investigator del PRIN 2017 la ricerca "Political cultures in the transition from Communism to "illiberal democracies". Nella più silenziosa chiusura dei luoghi dedicati al corpo, all'arte, alla cultura, alle occasioni per allenare il libero scorrere del pensiero, EKODANZA ha pensato di creare un appuntamento, purtroppo virtuale, per continuare a stare con il corpo e il movimento in aderenza al presente (come ci ricorda Donna Haraway “stay with the trouble”) condividendo la nostra ricerca sulla danza, la coreografia, la performance. Il 3 maggio 2021 Samuele Bersani porta il suo nuovo disco live al Teatro EuropAuditorium di Bologna. Il valore delle relazioni Inizio: 9 febbraio 2021. Con Francesco Morace, mercoledì 10 febbraio 2021, ore 18:30 Il metodo di insegnamento adottato è particolarmente coinvolgente, poiché tende a rilevare le caratteristiche di una lingua dalle radici antiche, i cui significati sono insegnamenti e tesori di conoscenza. “Mai come questa volta programmare un nuovo tour mi provoca così tante emozioni – racconta Renga - tanta è la voglia di tornare a cantare per la mia gente, con la mia gente! La MAST Photo Gallery è uno spazio espositivo che ospita mostre temporanee di fotografia dell’industria e del lavoro. www.facebook.com/laviadellamusicaedelgusto/. Una riflessione che parte anche dai concetti di solidarietà e reciprocità. VIDEO DELLA VISITA GUIDATA CON URS STAHEL. blackhistorymonthflorence. In particolare gli algoritmi predittivi elaborano immense quantità di dati per operare e prendere decisioni in settori sempre più diversi e numerosi. Vi racconto il mio Mudù, con Uccio De Santis, in programma il 4 marzo 2020 e già rimandato al 16 aprile 2020, è stato rinviato al 4 marzo 2021 (ore 21.00). Martedì 12 gennaio h 20 L’obiettivo è quello di far conoscere, attraverso analisi storiche e metodologie interpretative, i processi di sviluppo dell’arte contemporanea partendo da quelli che sono identificabili come gli esordi di un nuovo approccio, da quando mutano, come mai prima, i temi, le tecniche e i fruitori, da quando cioè l’arte si libera di convenzioni ritenute ormai obsolete per percorrere la strada di una sperimentazione radicale. Tutte le Mostre del 23 Giugno 2020 a Bologna Dal 11 giugno 2020 al 31 luglio 2020 Bologna | Raccolta Lercaro Giuliano Gresleri. 28 gennaio ore 17.00 - 18.30 Mostre a Bologna per stagione:Primavera, Estate, Autunno, Inverno, 2019, 2020. light designer Maurizio Fabretti. La Storia dimostra di andare avanti spesso per fratture, strappi, svolte, legati anche a piccoli eventi ma capaci di mutare la società e spesso sono scosse tecnologiche: invenzioni, scoperte, soluzioni che cambiano la vita, la società perfino la mentalità dell'uomo. L’occupazione nazista ha segnato una cesura radicale nei territori multietnici, multiconfessionali e plurilinguistici dell’Europa orientale, offrendo un contesto di legittimità alle sue tradizionali forme di violenza intercomunitaria. A firmare la regia è lo stesso autore che dirige Bruna Rossi e Giorgia Senesi in una produzione di Associazione Teatrale Autori Vivi – compagnia nata con l’obiettivo di mettere la drammaturgia contemporanea al centro del processo di creazione di uno spettacolo –, Emilia Romagna Teatro Fondazione e Teatro Elfo Puccini. Human è un'esperienza di condivisione e di co-creazione di ogni singola replica, una suggestiva esplorazione di inconscio, ragione e di tutto ciò che vive a cavallo tra i due, la quale recupera gli aspetti profondamente umani che stiamo perdendo in un mondo altamente tecnologico. Ono Arte presenta per celebrare il 30° anniversario della caduta del Mura di Berlino presenta una mostra dedicata a Iggy Pop il quale, insieme a David Bowie, visse dal 1976 al 1978 nella Berlino divisa dal muro al numero 155 di Hauptstrasse. Il Laboratorio creativo di Arti Visive, utilizzando gli strumenti della fotografia, del collage, della grafica, ha lo scopo di scrivere e ideare progetti artistici per la realizzazione dell’installazione finale del progetto VOCI, per il 25 aprile 2021. La plastica ha cambiato il nostro mondo “materiale”, tra uso industriale e quotidiano, fino a diventare moda e design. assistente alla regia Valeria Fornoni Sports & Recreation. Testi  Gianmario Pagano Andrea Ortis Ospite dello spettacolo il ballerino Giorgio De Bortoli, lo storico insegnate di tip tap dello showman. scene e grafiche CMP design Boccadoro Red Harvest per violoncello e vibrafono Ma quali sono le mostre da vedere? Musiche  Marco Frisina CAUSALE: “Iscrizione workshop INTRODUZIONE ALL’ARTE CONTEMPORANEA”. La mostra - che prevede un itineario diffuso in città - propone qui 40 dipinti realizzati per committenti importanti oppure esposti in mostre ufficiali dell'artista che divenne il pittore più influente dell'Ottocento pittorico a tema ecclesiastico. E poi c’è il condizionale “vi vorrei”, che indica un desiderio non una realtà. Con Antonio A. Casilli, Gli incontri vengono trasmessi in diretta streaming sulla pagina facebook e sul canale YouTube di CUBO. Una piccola ma significativa selezione delle mostre a Bologna in grado di accontentare tutti. Il concerto, inizialmente previsto il 2 aprile e già posticipato al 9 settembre 2020 a causa dello stato di emergenza Covid-19  è stato riprogrammato il 13 aprile 2021. Così nel 2013, partendo come riferimento da alcune novelle di Pirandello, ho iniziato a scrivere di queste due sorelle, una bionda e una mora, e del gioco che le ha unite fin da quando, piccolissime, sono state abbandonate sia dalla madre (che si è suicidata), sia dal padre (che è fuggito all’estero con un’altra donna). With the Card Cultura Bologna you get many advantages and new opportunities to visit museums, exhibitions and the historical-artistic heritage of Bologna and its metropolitan area for 12 months. Il Gruppo gestisce presso il Cassero di Porta Lame P.zza VII Novembre 1944 n. 7 e 7/2 il Museo di Speleologia L. Fantini, riconosciuto dall’Istituto per i Beni artistici, culturali e naturali (IBC) e registrato nella lista dei Musei della Città Metropolitana di Bologna. Una delle maggiori mostre dedicate agli Etruschi apre a Bologna, esponendo 1400 oggetti provenienti da 60 musei ed enti italiani e internazionali, creando un itinerario attraverso le terre degli Etruschi. Ingresso libero. Un gioco fra sorelle: quando l’esperienza ci insegna cose opposte. I contenuti del progetto riguardano temi fondamentali della storia del ‘900, per realizzare dei percorsi partecipati “di fare memoria attiva”, contrastando in tal modo i pregiudizi e le retoriche, che tendono a ossificare, banalizzare o finalizzare la memoria. Khalid Benghrib, punta di diamante della coreografia marocchina e uno dei maggiori artisti della danza in Francia, incontra con la sensibilità della danza contemporanea la grande tradizione delle danze di possessione e invocazione degli spiriti Gnawa, fra estasi e trance. Un viaggio sul Danubio fa esplodere lo scontro tra vecchie e nuove generazioni sulle minoranze etniche, sul lavoro all’estero e sulle tematiche LGBT. 108, Panico Concerti, in collaborazione con Locomotiv Club. Etruschi. Regia  Andrea Ortis, Una produzione Music International Company. Fino al 1° marzo 2020 Palazzo Albergati Via Saragozza 28 Bologna. I prezzi dei biglietti sono calibrati in base alle tariffe esistenti sulla rete e vanno, cioè, da un minimo di € 3,00 ad un massimo di € 7,90. Čajkovskij Elegia per archi in memoria di Ivan Vasilevič Samarin Inviare modulo di iscrizione, scaricabile anche dal sito www.museoebraicobo.it e copia del codice fiscale a: amministrazione@museoebraicobo.it, Il corso si svolgerà ONLINE, sulla piattaforma ZOOM |Gli iscritti prima dell’inizio di ogni lezione riceveranno la mail con il link per accedere, Info: Museo Ebraico di Bologna  info@museoebraicobo.it | 051 2911280 | 051 6569003 |. Per effetto del DPCM del 3 dicembre 2020 la mostra Monet e gli Impressionisti a Palazzo Albergati, Bologna rimarrà chiusa al pubblico fino al 15 gennaio 2021. Mostre ed eventi d’arte a Bologna nel mese di gennaio 2020. regia audio e luci Dino Pecorella Il repertorio e la band di Francesco Guccini. Cerchi Mostre a Bologna? Spazio Labo’ | Photograpy, Strada Maggiore 29 40125, Bologna, tel. Tramite la tecnica delle libere associazioni ogni partecipante sarà invitato a dare il suo contributo, arricchendo ogni Arcano di nuovi significati. Primo incontro su Dante: “Non solo sommo poeta, ma uomo con una visione umana, civile e politica.” L’attenzione sarà poi portata alla volontà, individuale o collettiva, degli ebrei di resistere – nell’immediato dopoguerra – alla cancellazione dei loro siti in rovina. Mostre in corso in autunno a Bologna nel 2020 nei mesi di a settembre, ottobre, novembre, dicembre: mostre di fotografia,pittura,arte contemporanea sia nelle sedi museali sia nelle fondazioni. Si vuole, infine, accompagnare i partecipanti attraverso un percorso a tappe alla scoperta dell’evoluzione delle arti visive contemporanee, teso alla comprensione delle motivazioni di fondo (culturali, tecniche, politiche...) che progressivamente hanno portato ai risultati cronologicamente più recenti. Brahms Sonata n. 3 in re minore op. Pertanto il concerto all’Unipol Arena originariamente previsto il 24 aprile 2020 e già rimandato al 24 ottobre 2020, è posticipato al 22/04/2021. Laboratorio creativo di Arti Visive condotto da Simone Tacconelli. Dopo una lunga e dolorosa chiusura, si torna nei musei.             (manoscritto di Schwerim, 1763) Campogrande nuova composizione commissionata da Musica Insieme – prima esecuzione assoluta Alessandro Barbero in dialogo con Corrado Augias, In collaborazione con Società editrice Il Mulino. venerdì 22 gennaio 2021, ore 21.00 Apertura porte: ore 19:00 Una modalità mista, quindi, tra una lezione e un workshop, atta a instaurare processi dialettici di co-costruzione della conoscenza. Sarà invece disponibile dal 5 novembre Mi chiamo Francesco Totti di Alex Infascelli. Golijov Mariel per violoncello e marimba 051 271932 "Nino Migliori.             Concerto per violino, cembalo e archi in fa maggiore. Con lo sguardo del documentarista, Miguel Vila disegna la periferia di Padova: è un ritratto della vita quotidiana di un gruppo di giovani, ma anche un’indagine sul volto più meschino e violento della provincia. A spasso nel suo passato, tra ricordi e nuove proposte che rappresentano un ponte gettato sul futuro, Enrico Brignano passeggia sulla linea tratteggiata del nostro presente, saltella tra i minuti, prova a racchiudere il fiume di parole che ha in serbo per il suo pubblico e a concentrarle il più possibile, in un’ora e mezza di spettacolo. Tra il 4 luglio e il 13 dicembre 1940 Maria Moldauer Eisenstein, una giovane ebrea viennese residente in Italia, fu rinchiusa nel campo di internamento femminile di Lanciano (CH) insieme ad altre 74 donne italiane e straniere in maggioranza ebree. Stefania Carini dialoga con Marianna Aprile, giornalista e scrittrice (Il Grande Inganno, Piemme), ENRICO DINDO violoncello Un coro d’ispirazione antica, interpretato dagli stessi personaggi ci restituisce l’umanità rarefatta che l’espressione “Wasted”, polisemica e intraducibile, contiene. Sports & Recreation. Una vacanza a Bologna visitando tutte le mostre più belle aperte in città. Un concerto per ricominciare! FRANCESCA DEGO violino non è necessario registrarsi sulla piattaforma. MAMbo – Museo d'Arte Moderna di Bologna. Si andrà così a creare non solo un network tra spettatori accomunati dalla passione per il cinema e dalla stessa esperienza di fruizione - come accade all’interno di una sala cinematografica - ma anche un canale diretto di comunicazione con i protagonisti. Angela Pierro, storica dell'arte Mostre d'Arte, Fotografia e Design in Emilia Romagna. 20 sept. 2019 - Petits monstres en peluche avec des gants : Découvrez comment transformer un gant de laine en un monstre en peluche rigolo pour les enfants. Ivana Spinelli_Contropelo. L'artista darà vita ad uno spettacolo emozionante che, grazie alla sincerità della sua musica, creerà un'empatia unica con il suo pubblico. Novant’anni fa le cineteche nel mondo hanno affermato, per prime, il valore del Cinema come Arte da salvare. Inaugurazione: sabato 25 gennaio, ore 21.00, nell’ambito di ART CITY White Night. Incontro con Matteo Nasini & Treti Galaxie sulla piattaforma streaming di CUBO, martedì 26 gennaio 2021, ore 18:30 Coreografie  Massimiliano Volpini Per info e per iscrivervi al laboratorio teatrodelpratello@gmail.com, Il calendario degli incontri: Un nuovo sfavillante "varietà", firmato Lillo e Greg, che ripropone ulteriori cavalli di battaglia della famosa coppia comica, questa volta tratti non solo dal loro repertorio teatrale ma anche da quello televisivo e radiofonico, per esempio da "Che, l'hai visto?" Una mostra presenta un percorso in cui alle tavole originali di Heimat si affiancano le fotografie, i manoscritti, i cimeli del terzo Reich e i documenti che Krug ha raccolto durante le sue lunghe ricerche. Il gruppo di lettura è parte del progetto VOCI 2021/1961 IL PROCESSO EICHMANN. Giovanni Scaglione violoncello, Vacchi  Quartetto per archi n. 6 “Lettera a Johann Sebastian Bach” Docente Antonella Salomoni,  professore ordinario di Storia contemporanea presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Università della Calabria, dove è titolare dei corsi di Storia dei diritti umani e culture della pace e Storia dei servizi sociali. 1. regia di Paolo Trotti Sarà una magnifica avventura, sospesa tra il gioco della fantasia e le emozioni più vere della vita. Scopri qui il programma completo con la prima selezione di film del Cinema Ritrovato | Fuori Sala (18 dicembre – 17 gennaio)! Mostre. Cristiano Gualco violino Beethoven Quartetto per archi in fa minore op. - Realismo; cenni nascita Fotografia; Macchiaioli; Impressionismo. regia Teresa Ludovico Telefono: +39 051 372540 Come smascherare questo nuovo sfruttamento? Non è facile. Il palinsesto della piattaforma digitale VentiVenti, che fino al 12 gennaio ospita un ricco programma di contenuti on line, è fruibile in maniera del tutto gratuita ed è un modo per mantenere vivo il contatto tra i Musei stessi e la città, in attesa della riapertura delle sedi. È rivolto principalmente a “non addetti ai lavori”, a persone curiose e sensibili al mondo delle arti visive, ma anche a professionisti del settore culturale o artisti interessati a incrementare il bagaglio di conoscenze storiche. martedì 9 febbraio 2021, ore 18:30 A Villa delle Rose la prima mostra personale in un'istituzione museale italiana di Antoni Muntadas (Barcellona 1942); intitolata Muntadas. Con Stefania Carini.​, mercoledì 17 febbraio 2021, ore 18:30 responsabile tecnico Luca Serafini E’ possibile partecipare anche a un solo incontro. con Federica Patti, storica dell'arte e curatrice del public program di das04 e Rosalba Nodari, docente di Linguistica all'Università di Siena presso il Dipartimento di scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale. Un cast di eccezionali performer farà rivivere a grandi e bambini le emozioni e le continue sorprese che solo il Paese delle Meraviglie sa regalare! Il nostro Gruppo Speleologico GSB-USB APS (ex USB ) è iscritto al registro LFA e ha in concessione dal CoBo il Cassero di Porta Lame, TRY OR TRIAL L'incontro è aperto al pubblico che può partecipare collegandosi al seguente link (attivo dalle h 18 del 15 gennaio 2021): https://meet.google.com/goh-nbbf-opb. Il destino del cibo - Così mangeremo per salvare il mondo Il corso affronta le basi della lingua ebraica. Ecco le 10 mostre da non perdere ad agosto: 1. L’iscrizione sarà completata al versamento della caparra confirmatoria (non rimborsabile) pari alla metà del costo del workshop da effettuare tramite bonifico bancario intestato a: Resoconto di una scissione” (Gli Atti del Congresso del Psi di Livorno) - Fondazione Gramsci Emilia-Romagna, BilBOlbul Festival internazionale di fumetto, https://www.facebook.com/events/997284134128268/, Nel mondo in difesa della libertà | In viaggio con gli esuli italiani in lotta per l’Unità d’Italia | Eventi / appuntamenti | Museo Civico del Risorgimento | Iperbole, Presentazione on line della ricerca La condizione italiana contemporanea. Mostre in corso in inverno a Bologna nel 2020 di fotografia,pittura,arte contemporanea sia nelle sedi museali sia nelle fondazioni. Meet the artist Prove che non diventano mai un concerto, principianti esclusi e soli. In mostra a Palazzo Pallavicini fino gennaio 2020 una mostra dedicata all'artista colombiano Botero; Musei nella città, inaugura con il primo appuntamento di “Criminis Imago: le storie”, la serie di video interviste che raccontano, con uno sguardo cronachistico e al contempo intimo, intriso di memorie personali, i grandi crimini che nei decenni hanno avuto come protagonista la città di Bologna, narrati negli scatti dei fotoreporter bolognesi Walter Breveglieri e Paolo Ferrari nella mostra “Criminis Imago. Questi i primi appuntamenti in programma: giovedì 21 gennaio 2021, ore 18:30 Le lezioni sono rivolte ai “non addetti ai lavori”, ai curiosi, agli amanti dell’arte, a chi vorrebbe saperne un po’ di più del nostro contemporaneo, a chi ha studiato discipline umanistiche e vorrebbe approfondire l’arte contemporanea, a chi fa parte di questo mondo ma vorrebbe incrementare il bagaglio di conoscenze o ripassare ciò che ha già studiato in passato ma anche a chi ha studiato tutt’altro e a chi invece non ha studiato nulla. Dai reportage scritti per il giornale nasce un libro che affronta la verità non solo attraverso le grandi questioni politiche, morali e giuridiche, ma anche e soprattutto nei suoi risvolti più elementari, attraverso l'analisi delle azioni compiute dagli esecutori. Photographer. Marco Ceroni_SLAG. Si sono così sviluppate originali forme di negoziazione tra estetica, etica, politica e storia, nuove tipologie di “memoria culturale” delle collettività, che risultano sempre più indispensabili per la costruzione sociale del passato. >>> METODO E PROGRAMMA in diretta Facebook su Associazione Amici della Certosa di Bologna in collaborazione con Eris Edizioni, Hollow Press Covid fase 2, musei di Bologna verso la riapertura: misure di sicurezza e nuovi orari Ecco i musei che hanno già riaperto e le mostre visitabili: 1. Martedì 29 dicembre 2020 - ore 18.00 (repliche ore 19.00 e ore 20.00) Una verità che non permette facili e rassicuranti conclusioni, perché il male è tanto più terribile quanto più è banale. I suoi Gala sono diventati uno straordinario strumento di diffusione della danza e delle sue eccellenze ad un pubblico trasversale, composto da migliaia di appassionati e non solo. Una volta effettuato il pagamento si ha però un'unica possibilità per accedere al video dello spettacolo. Info: teatroduse.it - Mail: biglietteria@teatroduse.it, 30 ANNI E NON LI DIMOSTRA… Maurizio Battista con l’occasione di ripercorrere i suoi trent’anni di carriera, rivive l’Italia degli ultimi decenni , con i suoi vizi, le sue virtù e le sue mode. ORCHESTRA DA CAMERA ITALIANA martedì 9 marzo 2021, ore 18:30 info@teatroeuropa.it. Tutte le Mostre di Ottobre 2020 a Bologna . Piccoli e grandi capolavori restaurati, per sorprendervi. Un mese speciale, occasione per vivere la città in modo più slow e per scoprire quello che magari ci sfugge quando siamo sempre troppo indaffarati e di fretta. con Alexandra Caras, Cătălin Filip, Oana Mardare, Alina Mișoc, Emőke Pál, Paul Sebastian Popa, Lucian Teodor Rus, Doru Taloș, Sollima Lamentatio Piazzolla Escualo (vibrafono: Daniele Dindo) Una produzione Vivo Concerti. Giampiero Moscato, ex caporedattore di Ansa Emilia-Romagna e corrispondente per le principali testate internazionali, racconta la drammatica vicenda della banda della Uno Bianca, delle cui terribili gesta criminali fu testimone, da giornalista, in prima linea. Questo spettacolo vuole onorare le esistenze che si sentono sprecate, il dolore che si prova quando ci si sente condannati all’ineluttabilità di una vita non scelta, predestinati a una condizione materiale e spirituale di infelicità. Politique de confidentialité FILMube . In questo ciclo, con uno sguardo al confine tra sociologia e tecnologia, cercheremo di cogliere le principali caratteristiche e intersezioni di questi fenomeni e le loro possibili evoluzioni future. Iscrizioni > entro 29 gennaio 2021, Inviare modulo di iscrizione, scaricabile qui sotto, e copia del codice fiscale a: amministrazione@museoebraicobo.it, Se nutrirsi è una necessità primaria per una popolazione in costante crescita, produrre cibo sostenibile e salutare accessibile a tutti è un obiettivo che impone il coinvolgimento di tutte le risorse culturali, scientifiche e tecnologiche di cui disponiamo. Ebrei in camicia rossa. Droga, disoccupazione, nichilismo, ma anche prospettive negate e scontentezza sono al centro delle sue creazioni artistiche, come accade anche in Wasted. Incontri a tu per tu con l'autore per andare oltre la parola scritta e conoscere lo straordinario lavoro che si cela dietro alla composizione di opere di successo, ma anche delle eccezionali occasioni per scoprire i personaggi e i temi che gli ospiti della rassegna hanno reso protagonisti dei loro libri e che sono davvero il "volto" delle loro parole. ATTENZIONE sono previste azioni individuali di supporto all’uso della piattaforma per coloro che ne avessero necessità. Ad aprire das.04, giovedì 21 gennaio, l'inaugurazione di "Remote Armonie" la mostra personale di Matteo Nasini (Roma, 1976), curata da Treti Galaxie, Matteo Mottin e Ramona Ponzini. Il calendario degli appuntamenti in collegamento da remoto su piattaforma MEET: Il laboratorio è parte del progetto VOCI 2021/1961 IL PROCESSO EICHMANN. Questi alcuni degli interrogativi a cui si cercherà di rispondere durante i tre incontri della rassegna. L.v. Tutte le Mostre di Ottobre 2020 a Bologna Dal 26 novembre 2020 al 26 novembre 2020 Bologna | Sito web NEU Radio Breaking Bread - Condividiamo l'arte. Où allons-nous?" con un intervento dedicato all'ocarina, celebre strumento musicale ideato dal budriese Giuseppe Donati (1836-1925). Lunedì 18 gennaio h 20 Orari delle Esposizioni, Rassegne, Fiere d'Arte Moderna e Contemporanea in Gallerie e Musei Due secoli di libri da Torino a Bologna | Eventi | Istituzione Biblioteche di Bologna | Iperbole, Dalla sala al salotto: la Compagnia Teatroaperto va in streaming. Se si effettua la registrazione (opzione consigliata), si può accedere al video anche in un secondo momento. In scena a Bologna, presso gli spazi di Palazzo Belloni dal 29 Novembre 2019 al 12... Chagall. - Minimal; Concettuale; Arte Povera; Iperrealismo. Il vaccino e la salute pubblica 78 Iban: IT17E0617537061000000138180 Le immagini della criminalità a Bologna”, Le feste insieme a Genus Bononiae - Genus Bononiae - Musei nella Città di Bologna, Gruppo di lettura - La banalità del male di Hannah Arendt | Eventi | Istituzione Biblioteche di Bologna | Iperbole, Associazione Amici della Certosa di Bologna, La Storia #aportechiuse con Angela Pierro | Eventi oggi a Bologna | Museo Civico del Risorgimento | Iperbole, MARIETTI 1820 - 2020. Dal 31 ottobre in poi #iorestoinSALA permetterà, quindi, ai cinema, anche in una prossima e tanto desiderata situazione di normalità, di proporre percorsi tematici, rassegne e live stream e di completare sul web la proposta del grande schermo. scene Gabriele Moreschi Una mostra originale al Centro Arti e Scienze Golineli mette la mano al centro del percorso espositivo che si sviluppa su più piani di lettura, dall’esplorazione dell’interiorità dell’uomo all’aprirsi alla comprensione dell’universo che gli sta intorno, in stretto e inevitabile collegamento con il cervello. Il progetto di educazione permanente VOCI, da sette anni, pone al centro delle sue attività l’incontro tra generazioni diverse, con percorsi interdisciplinari tra storia, scrittura, arte, musica, teatro.

Scuola Dante Alighieri, Chi Era Il Conte Di Carmagnola, Banche San Marino, Casa Con Giardino Roma Sud, Monte Canin Ghiacciaio, Edera Rossa Talea, Baxi Avant Blue A00, Eleonora Mia Madre Testo E Autore,